Pac

PAC
Sensibile alla gravità dell’attentato mafioso il giorno dopo andai a manifestare e in quel momento mi venne l’idea di dedicare un lavoro “in diretta” al fatto : per un mese mi installai davanti alle rovine del museo e disegnai e filmai il lavoro di demolizione.
Il critico Vittorio Fagone sottolineò l’efficacia di questo lavoro in cui si fondevano azione artistica e partecipazione sociale.